XXXII Apparizione della Madonna a Rosario Toscano - Profezie On Line

Logo
Vai ai contenuti
Veggenti > Belpasso
XXII apparizione
Domenica 1 maggio 1988

Figli miei, in questi mesi ho dato molti messaggi per convertirvi. 
Il Signore ha toccato molti cuori e li ha infiammati con l’amore del suo Cuore, ha confortato molti sconsolati, ha portato la pace in molte famiglie, in molti cuori. 
Ha fatto capire a tutti quanto sia stupenda e meravigliosa la preghiera, quanto è efficace la recita del S. Rosario e, quindi, la mia intercessione presso di Lui, quanto gli siano graditi i sacrifici e la penitenza offerti per riparare le offese e per convertire i peccatori, ma soprattutto vi ha fatto capire quanto siano i Sacramenti indispensabili per la vita eterna. 
Vi ha donato la gioia e continuerà a donarvela nella S. Messa.
Figlioli cari, quante volte vi ho invitato quasi supplicandovi a fare ciò che vi consigliavo, ad accettare le Leggi giustissime di nostro Signore. 
Le mie apparizioni sono servite a ravvivare nelle anime vostre lo spirito di fede, di confidenza, di amore. 
I frutti spirituali si ottengono con la costanza, con l’abbandono totale alla misericordia di Dio. 
Vi proteggerò sempre, e anche se come alberi vi piegherete al vento resterete saldi: confidate in me.

R: Madonnina, avrei tante cose da chiederti: se curi dei malati, se concedi qualche grazia spirituale e materiale a qualcuno.
M: Già alcuni sono stati guariti ed esauditi, altri guariranno in seguito, altri invece non saranno ascoltati, debbono pregare e chiedere perdono dei loro peccati. 
Il mondo ha offeso molto nostro Signore, deve correggere i propri errori.
Ora, però, devo dirti una cosa molto importante: puoi dirla a tutti.
Dopo il periodo di pace che concederò al mondo per mezzo del mio Cuore, accadrà che molti si allontaneranno da Dio, si vergogneranno di Lui. 
Finito il periodo di pace, accadranno molti eventi spiacevoli, per ogni famiglia, per ogni città, per ogni nazione, per il mondo intero. 
Questo perché molti si adageranno di nuovo e si dimenticheranno di Dio e delle sue leggi. 
La Chiesa avrà molto da soffrire. 
Ma prima che tutto questo accada ti avvertirò in modo che tu possa dirlo a tutti. 
Sarà questo il segno tangibile delle mie apparizioni ed è più importante dei segni nel cielo per la sua gravità. 
Non scoraggiatevi: guardate sempre ai SS. Cuori di Gesù e di Maria. 
Che il Santo Vangelo sia nelle vostre menti, sia la vostra parola, ma che soprattutto sia scrittura nei vostri cuori.

R: Madonnina, desideri qualcos’altro da noi?
M: No, nient’altro. 
Vivete quotidianamente i miei messaggi nei quali vi ripeto di fare ciò che mio Figlio vi dice.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. 
Che il Padre sia nelle vostre menti, il Figlio nei vostri cuori, lo Spirito Santo nelle vostre anime... ora devo andare.

R: Madonnina, continuerai a venire? 
M: No, non verrò più.
R: Come? ... Non verrai mai più?
M: Ritornerò in seguito, ma ciò non vuol dire che ti ho abbandonato: il mio Cuore Immacolato sarà sempre con te e, poiché la pace nel mondo è stata affidata ad esso, quando trionferà sarà onorata la Regina della Pace.

Dal Diario di Rosario: 
"Dette queste parole, la Madonna si è elevata serenamente verso il Cielo dove ci aspetta maternamente ".

Created with WebSite X5
(c) 2012 Devis Dazzani
Privacy Policy
Torna ai contenuti