XXII Apparizione della Madonna a Rosario Toscano - Profezie On Line

Logo
Vai ai contenuti
Veggenti > Belpasso
XXII apparizione
Sabato 1 agosto 1987

Figli miei, vengo soprattutto perché con i miei messaggi desidero portarvi ad un retto cammino. 
Sappiate che voi sarete salvi se ascolterete e metterete in atto ciò che io vi consiglio. 
Vado perpetuando la mia richiesta ed il mio desiderio di preghiere da tempo ormai. 
È giunto il momento di rendere la vostra vita diversa, mettendola alla luce del Signore Gesù. 
Non potete e non dovete essere così freddi ad un richiamo così dolce proveniente da Dio.
Riflettete, figli miei: non è forse Gesù che è morto per voi? 
Non è forse Gesù che è risorto per voi? 
Non è forse Gesù la via, la verità e la vita? 
Gesù è la vostra salvezza. 
Non potete dire che Dio non vi ama soltanto perché non accoglie sempre le vostre richieste così materiali. 
Il Signore apre la sua mano e sazia ogni vivente. 
Il banchetto del Signore non è una mensa ricca di piaceri materiali e soddisfazioni che non riempiono il cuore. 
La mensa del Signore è il cibo della vita eterna, solo così il vostro cuore potrà essere ricolmato dell’amore di Gesù.
Ringraziatelo con questa preghiera e offrite la vostra S. Comunione il giovedì di ogni settimana per lo scioglimento dei cuori impietriti dei poveri peccatori:

O Gesù, è dolce averti nel mio cuore, desidero ardentemente il tuo amore.
Il tuo Sacro Cuore misericordioso io supplico, adoro, prego ed amo, e chiedo per le sue Sante Virtù lo scioglimento di quei cuori ormai impietriti, la purificazione e l’infervoramento per accostarli così al SS. Sacramento di cui tu, Gesù mio, ci fai parte.

Il Signore vi dona la sua presenza di pace. 
Desidero che voi tutti sentiate la presenza di Dio in mezzo a voi e dentro di voi, in modo da essere in pace con gli altri e con voi stessi. 
Popoli tutti lodate il Signore, ma questa vostra lode non sia vuota.

R: Madonnina, sei contenta delle nostre preghiere?
M: Non molto: una parte ha messo in atto i miei consigli, un’altra parte non è stata perseverante, ma la maggior parte è rimasta indifferente.
Vi chiedo ancora ciò che vi chiesi lo scorso mese: confessatevi ogni domenica e partecipate più volte alla settimana alla S. Messa. 
Continuate a recitare il S. Rosario. 
Nella sua bontà il Signore non vi abbandona perché voi siete il suo popolo, però voi non voltategli le spalle, ma tenetelo sempre presente nella vostra vita.
Che l’anima vostra abbia sete del Signore. 
Il Signore venga a voi e renda sempre pieni d’amore, di pace e di bontà i vostri cuori. 
Che il Santo Vangelo, la Parola di Dio, sia nelle vostre menti, sia la vostra parola, ma che soprattutto sia scrittura nei vostri cuori.

R: Madonnina, desideri qualcos’altro da noi?
M: Desidero che ogni venerdì facciate un’ora santa dedicata a Gesù in riparazione degli oltraggi, sacrilegi e indifferenza con cui Egli stesso viene offeso.
Fate penitenza e digiuni, soprattutto in questo mese provato dalle tentazioni.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. 
Il Padre nelle vostre menti, il Figlio nei vostri cuori, lo Spirito Santo nelle vostre anime... ora devo andare.

R: Madonnina, continuerai a venire? 
M: Continuerò a venire.
R: E quando verrai?
M: Verrò il primo giorno del prossimo mese.
Created with WebSite X5
(c) 2012 Devis Dazzani
Privacy Policy
Torna ai contenuti