Messaggi Regina dell'Amore annoi 1990 - Profezie On Line

Logo
Vai ai contenuti
Veggenti > Schio

3 gennaio 1990
Venga, Signore, il Tuo Regno. Figlio mio, vedrai fra non molto le mie rivelazioni: veglia con fede! Sai che i figli della ricchezza non potranno piacere a Dio. Figlio caro, quanta triste desolazione tra gli uomini! Il Regno del Padre è fatto di giustizia; implora la Sua giustizia tra gli uomini. Povera umanità, coinvolta in uno spaventoso progetto di morte! Poveri figli, lo spettro del peccato non fa più paura poiché la fede è venuta meno! Ora hai udito le mie parole e griderai allo scandalo; e chi con te si armerà di coraggio, proclamando la mia chiamata, avrà la mia benedizione, e sarà degno di far parte del Regno di giustizia del Padre. Ti benedico.

10 gennaio 1990
Preghiamo insieme. Figli miei, esulterà nel gaudio quanto nel silenzio è mortificato. Se sarà mia la vostra parola, il mio desiderio si compirà per mezzo di voi, miei strumenti. Poiché la desolazione è grande, molto è il lavoro che vi attende. Direte a tutti di ritornare a Dio, di vivere nel Suo amore, non ci sarà altrimenti salvezza. Usate bene il vostro intelletto; importanti voi siete agli occhi del Padre. Imparate dalla natura che vi circonda ad essere veri. Anche questa grida contro di voi ribellandosi a tanta iniquità umana. Non perdetevi, figli miei, per la via. Ascoltate le mie parole! Vi benedico. Benedico quanti con voi stanno pregando.

19 gennaio 1990 (Cripta al Cenacolo)
Vieni, Signore, noi Ti preghiamo. Figli miei, il mio Cuore Immacolato vi accoglie sempre con gioia. Invito tutti, attraverso il vostro apostolato, a ritornare alla casa del Padre. Troveranno facile via quanti sapranno confidare nel mio Cuore di Mamma; con il mio aiuto amorevole troveranno grazia rivivendo nello Spirito Santo! Pregate con me, figli cari, poiché poco rimane al crollo totale dei santi valori! Voi che vi siete a me affidati, non temete, sarete con me anche nei momenti più difficili. Vi amo, figli miei, vi benedico. Accolgo le vostre preoccupazioni e preghiere.

21 gennaio 1990 (Cripta al Cenacolo - Con il Gruppo Giovani di Macerata)
Preghiamo insieme il Padre. Figli miei, per voi e con voi io prego. Vengo per benedirvi. Voglio accompagnarvi ogni giorno. Desidero la vostra santità, fate che io riposi nei vostri cuori. Apritemi il vostro cuore e farò il mio giardino! Porterò con me anche Gesù e nulla più vi mancherà. Figli cari, portatemi nelle vostre case: io le benedirò, benedirò i vostri cari. Benedico tutti voi che me amate. Grazie, grazie, figli miei. Ancora vi benedico.

23 gennaio 1990 (Monte di Cristo) (Monte di Cristo)
Benediciamo e preghiamo il Padre. Figli miei, voi pregate ma un grande deserto è intorno a voi. Io vi accompagno ogni giorno, vi benedico e vi proteggo. Come vorrei che tutti mi sentissero vicina, si affidassero a me! Fatelo voi, figli miei. Fate che non sia stato tutto vano. Ringraziate il Padre per tanti benefici, per tanta Sua grazia, per la vita che vi donò. Benedico voi e tutti i vostri cari che portate nel cuore perché li amate. Grazie, figli miei, grazie.

24 gennaio 1990
Benediciamo il Padre. Figlio mio, tu sai quanto mi addolora nel vedere un popolo che tutto ha ricevuto e con la ricchezza si è insuperbito! Oh figli, miei chiamati, quanti cuori induriti io vedo, che, pur avendo tutto, non sanno ringraziare; ricchi di egoismo, pur traboccando di tutto, non stendono la mano ma piuttosto uccidono con prepotenza. Si è fatto la chiesa dell’uomo, non la Chiesa di Dio! Il Padre interverrà e Gesù ridarà splendore alla Sua Chiesa e rifarà nuovo il mondo. Vi benedico tutti, voi che mi ascoltate.

28 gennaio 1990 (Cripta al Cenacolo)
Preghiamo insieme. Figli miei, mi lodate con il canto, con i fiori, con la preghiera; vi chiedo di lodare Gesù con tutto il vostro essere. Benedetti voi sarete se ciò che vi porto, a tutti con la vostra vita lo donate.Voi credete! Non indugiate a portare a tutti la verità; tutto quello che vi porto è verità! Figli miei, so che desiderate la mia presenza in mezzo a voi. Vi amo e vi benedico. Vi assicuro che tutto il mondo conoscerà me e attraverso questi luoghi in cui io benedico, tutto il mondo si avvicinerà alla verità vivendo di verità. Gesù, figli cari, Gesù io sto portando al mondo! Gli uomini hanno bisogno di Gesù, e voi mi aiuterete: assieme a me porterete Gesù. Presto! Date inizio alle opere che vi chiesi. Sarò io con voi a fare le vostre opere. Non temete! Vi guiderò. (…) Ti benedico, vi benedico tutti.

31 gennaio 1990 (Monte di Cristo)
Benediciamo il Padre. Figli miei, quanto desiderio vedo in voi che tutto si trasformi! Anelate alla gioia che non c’è più. Figli cari, il vostro desiderio è il mio desiderio. Le mie parole voi le avete comprese, ma quanti non mi danno ascolto! Io grido ad un mondo intossicato da una menzognera verità. Figli miei, io sto preparando gli animi di chi ascolta, di quanti desiderano prendere parte ad un nuovo tempo di Luce. Vi chiedo di essere forti, poiché nella debolezza delle creature si far forte tanta ipocrisia. Io camminerò con i miei figli che tali si dimostrano; dimorerò sui cuori che mi ascoltano, condurrò alla salvezza quanti avranno saputo rispondere alla mia chiamata. Coraggio, figli miei, vi benedico tutti.

7 febbraio 1990 (Cripta al Cenacolo)
Glorifichiamo il Padre. Preghiamo insieme. Figli miei, sto tessendo il mio disegno di amore unendo i cuori di quanti docilmente mi ascoltano, per fonderli con il Cuore. Risplenderà sul mondo il mio Cuore Immacolato, allora canteranno vittoria quanti con me hanno lottato per distruggere le opere del maligno. Brillerà la mia Chiesa di santità. Grande prepareremo il trionfo di Gesù. Siate ferventi, costanti alla mia scuola; non cessate la preghiera. Vi benedico, figli cari, rimanendo con voi.

14 febbraio 1990
Gloria al Padre. Figli miei, non permetterò che i vostri cuori siano rubati dal nemico, voi siete miei. Poco tempo ancora e altri cuori non resisteranno, si scioglieranno al calore del mio affetto. Parlo ora a voi, figli cari, mentre gelosamente vi stringo a me; a voi parlo che per primi avete aperto il vostro cuore comprendendo il mio progetto di salvezza. Voi porterete molto frutto. Vi chiedo quindi di saper morire a voi stessi affinché lo Spirito produca frutti di grazia in abbondanza. Figli cari, per ogni anima che porterò con voi al Padre, scenderà copiosa la sua benedizione sulle vostre famiglie e sulle opere che insieme faremo. Grazie, figli miei. Benedico voi e quanti con voi stanno pregando.

28 febbraio 1990 - (Cripta al Cenacolo - Primo giorno di Quaresima).
Benediciamo e glorifichiamo il Padre.Figli miei, abbiate in voi l'esigenza dello Spirito Santo.Abbiate ogni giorno la volontà di rinnovarvi.Ho bisogno di voi ma totalmente rinnovati per inviarvi nei mondo fattosi giungla.Per questo dovete essere forti nello spirito,per non essere anche voi preda di tanta iniquità.Figli miei, ancora una occasione vi viene proposta per la vostra purificazione:vivete con me questa Quaresima di Penitenza e la vostra fede si farà forte.lo veglierò la vostra fede e vi porterò con me in trionfo.Vi benedico, figli cari.Benedico le vostre famiglie, benedico gli ammalati.

7 marzo 1990
Gloria al Padre.Figli miei, le mie raccomandazioni non finiranno,anche se tutto ormai vi ho detto.lo vengo a proporvi ciò che Gesù vi ha proposto.Amorevolmente vengo a sciogliere i vostri cuori portandovi a Lui.Molta incomprensione si manifesta intorno a voi che mi amate:segno di contraddizione tra il bene e il male.Siate ligi, figli miei, ad ogni mia proposta nel bene.I figli delle tenebre si espandono con inganni nel mondo.Non indugiate voi ma seminate la verità a larghe mani a tutto il popolo che Dio attende.Sarà benedetto il vostro lavoro,la vostra donazione, la vostra preghiera.Figli cari, nei momenti in cui vi chiamo lasciate ogni altra attività, ogni preoccupazione e unitevi a me. Vi benedico tutti.

14 marzo 1990 - (Cripta al Cenacolo).
Gloria in eterno al Padre. Figli miei, lo Spirito dei Padre e dei Figlio che mi avvolgono, io vi porto. Corrispondete con amore all'amore di Dio; rivestite la vostra fede di soavità; entrate nel Santuario adorabile della divinità. Grazie in abbondanza vi saranno concesse. Pace e benedizione a voi, figli miei, e a tutti i vostri cari.

24 marzo 1990 - (Cripta al Cenacoloù - Durante la Novena in onore del Sacro Cuore di Gesù per il 50 Anniversario delle Apparizioni). Benediciamo e glorifichiamo il Padre. Figli miei, Gesù misericordioso dimori nei vostri cuori. Sappiate dare spazio a Lui liberandovi da ogni legame con il mondo. Decidetevi a vivere in purezza. Non perdete altro tempo ma consacratevi tutti al mio Cuore Immacolato. Figli cari, per molti popoli oggi finisce l'oppressione e Gesù entra trionfante in milioni di cuori purificati, ma per una grande parte dell'umanità inizia un tempo di necessaria purificazione. Il Regno dei Padre verrà quando ogni cuore sarà purificato. Perciò chi mi avrà ascoltata avrà accolto l'invito del Padre. Siate veri consolatori, pregate affinché nessuna anima sia perduta. Grazie perché anticipate il tempo dei trionfo dei mio Cuore Immacolato. Vi stringo tutti a me, benedicendovi.

25 marzo 1990 (Monte di Cristo -Nel 5' Anniversario delle Apparizioni.)
Gloria al Padre.Figli miei, quanti adorano Dio nella vita terrena,Lo loderanno per l'eternità. Scolpite nel vostro cuore le mie parole! Siate con me sempre. Nessuno tenti di privarmi dei conforto di avervi con me: Voi siete miei! E siete nei miei piani di salvezza. Grazie, figli cari, vi benedico e vi stringo a me.

4 aprile 1990 - (Monte di Cristo).
Padre, soccorri il mondo in pericolo.Figli miei,affinché ogni ferita prodotta dal peccato sia sanata e la grazia riempia ogni cuore, perché ci sia salvezza, accogliete il mio invito:- Digiunate almeno una volta la settimana, il venerdì;rinunciate alle vanità del mondo;pregate per salvare ognifamiglia,per salvare i giovani, tutti i vostri figli.Pregate per i miei Consacrati, per la Chiesa.Fate penitenza. -Ascoltatemi, figli miei, ascoltatemi. Vi benedico.

9 aprile 1990 - (Monte di Cristo - Lunedì santo).
Glorifichiamo il Padre. Figli miei, la vostra speranza trabocchi in virtù dello Spirito Santo, rendendo capace ogni uomo di chiamare Dio: Padre. Egli vi santificherà; siate sempre più coscienti della sua presenza in voi. Anch'io sono presente e con voi in cammino. Non temete la Croce, poiché è la Croce di Gesù. Attraverso la Croce la vittoria. Vi benedico.

12 aprile 1990 (Monte di Cristo - Giovedì santo).
Preghiamo insieme. Figli miei, rimanga viva nel mondo la Parola di Gesù. Continui a vivere attraverso di voi, miei missionari.Ascoltino gli uomini tutti la Parola che voi porterete con me. Vi benedico. Benedico la mia Chiesa, tutti i miei Consacrati.

14 aprile 1990 - (Monte di Cristo - Sabato santo).
Ti ringraziamo Padre e Ti benediciamo.Figli miei,guardate al futuro con speranza voi che mi amate.Dite a tutti che Dio viene verso l'uomo e perciò occorre decidersi.Il Regno di Dio è ancora più vicino:chi vuole appartenervi ed entrarvi accolga il dono.Dio attende una sola risposta da tutti: " Credo! ".Rimarrà Gesù in mezzo agli uomini per accompagnarli,aiutandoli con i suoi segni e miracoli,inebriando tutti della sua grazia.Figli miei, si realizzerà il mio piano d'amore attraverso il mio Cuore Immacolato e attraverso la missione che mio Figlio Gesù ha affidato a ciascuno di voi.Abbiate coraggio, quindi, abbiate la pace che vi porto,benedicendovi.

15 aprile 1990 - (Cripta al Cenacolo - Pasqua di Risurrezione).
Gloria al Padre. Figli miei, desidero donarvi la gioia e la pace dei mio Cuore affinché sia con voi per tutti i vostri giorni. Portatela e donatela ai vostri cari. Vi benedico.

22 aprile 1990 - (Cripta al Cenacolo - Questa sera inizierà il Corso di Consacrazione e Affidamento alla Madonna che terminerà il 3 giugno, festa di Pentecoste).
Preghiamo insieme il Padre. Figli miei, sono accanto a chi mi cerca.Come Madre vi proteggo; voi siete per Me tutti Gesù.Insegno a voi ad essere esempio per volontà di Dio.Figli cari,in questi tempi una falsa luce offusca la vera Luce.Mi abbandonano e mi allontanano molti miei figli e,orfani, vagano per le vie dei mondo.Toglieranno anche le mie immagini dalle loro case e da molte chiese,ma io rimarrò nei vostri cuori che mi amano e che si sono a me consacrati.Come tanti figli ho accompagnato al Padre così anche voi accompagnerò,poiché non mi avete abbandonata.Coraggio, figli miei.Accolgo le vostre richieste di aiuto.Vi benedico.

22 aprile 1990 - (Cripta al Cenacolo).
Sia gloria ai Padre, al Figlio e allo Spirito Santo.Miei cari figli,vi ringrazio per quanto fate per portare anime a Gesù.Vi ringrazio perché consacrate ai mio Cuore immacolato tanti cuori.Vi amo, figli miei, veglio costantemente su di voi,veglio su questa Casa.Ma vegliate anche voipoiché molte notti io allontano da questo sacro luogo coloro che vorrebbero distruggerlo.Proseguite con le opere che vi chiesi,non temete per nulla.impegnatevi tutti come vi impegnate per le vostre opere.Voi sapete che i vostri nemici sono i miei nemici;fermateli ma non allontanateli:anche loro saranno amici.Vi chiedo di continuare, nel tempo, la Consacrazione.Vi benedico e vi stringo tutti a me.

2 maggio 1990
Lodiamo e benediciamo il Padre. Figli miei, fate vivere la mia Chiesa. Siate santi! E’ già presente in voi il futuro del mondo. Riempite con la vostra lode l'infinito spazio proclamando la gloria di Dio. Siate lumi accesi per attirare tutti, per realizzare l'avvento del Regno di mio Figlio Gesù. Siate miei imitatori e avrete in abbondanza la grazia. Vi benedico, figli miei, vi benedico. Benedico i vostri cari.

6 maggio 1990
Venga il tuo Regno, Signore. Figli miei, di ciò che passa accogliete il duraturo. Vi chiedo di essere i riparatori di tanto male, perciò è necessario che siate in tanti ed uniti, organizzati. Siate docili alla volonta di Dio, solo così io sarò unita a voi esaudendovi anche nelle vostre richieste. Figli cari, Gesù gradisce anche la mia presenza in questa Casa ed io gioisco nel partecipare con Gesù ad ogni vostro incontro. Benedirà la piccola Comunità che qui farete nascere. Mi dilettano i giovani che qui incontro, meraviglie dell'amore divino. Se non mi abbandonerete ma, con coraggio, mi seguirete, gli occhi del mondo si incontreranno qui con i miei occhi, mentre la Parola di Gesù nutrirà tutti. Insieme lavorerete per le mie opere. Vi guiderà, figli miei, vi guiderà. Vi benedico nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo. Amen.

13 maggio 1990
Benediciamo il Padre, il Figlio, benediciamo lo Spirito Santo. Figli miei, il mio Gesù lo nutrii e intensamente amai, per prima mi consolò apparendomi dopo la sua Risurrezione. Rapita restai contemplando la sua infinita bellezza. Grande gioia di liberazione, di festa, di amore. Figli cari, si affaccerà nel mondo l'incanto di un giorno radioso, quando Gesù vi visiterà: preparate voi bella ogni casa, degna di Lui. Vi ringrazio per tanto amore al mio Cuore Immacolato.

16 maggio 1990
Preghiamo insieme. Figli miei, non sono conformi alle vostre previsioni le volontà del Padre. La più grande testimonianza che vi chiedo: che adempiate totalmente la volontà di Dio senza compromessi. Figli cari, sappiate accogliere il mio desiderio di avervi con me rinnovati e giusti. Vi benedico tutti. Benedico i vostri cari, tutti gli ammalati.

20 maggio 1990
Benedetto il Padre. Figli miei, coltivate la vostra unione con Dio. Dimenticate ogni consolazione terrena; godete delle consolazioni spirituali, e leggiere diventeranno le pesantezze terrene. Figlio mio, con voi oggi ho pregato in questi luoghi e un mio desiderio ti ho manifestato attraverso un mio Consacrato prediletto figlio, Padre Francesco. Quanto avete stabilito è gradito al Padre. Io vi ringrazio e vi benedico. Sia accompagnato ogni ora il Papa con la vostra preghiera in ogni parte del mondo. Sarà così amata la mia Chiesa e sarà, con il Papa, riconosciuto Gesù. Vi benedico tutti, figli miei.

30 maggio 1990
Venga il tuo regno, Signore. Figli miei, affinchè i vostri occhi siano sollevati verso il Cielo, affinchè desiderate dal Padre tutto ciò che Lui vuole e soltanto questo, rimango a voi vicina; pregando con voi, affinchè diventi Dio il centro della vostra felicità, affinchè siate beati. Grazie, figli cari, per la vostra fede e la vostra preghiera. Benedico con voi tutti i vostri cari.

2 giugno 1990
Glorifichiamo il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo. Vi benedico, figli miei. Lo Spirito di Dio io vi porto. Prego per voi affinchè rimanga sempre con voi. La mia presenza voi percepite perchè mi amate. Vi trastullate nei miei segni e, mentre pregate, mi desiderate vicina. Figli cari, io desidero che voi siate i miei segni nel mondo e lo sarete se lo desiderate. Gesù si unisce a voi con me e il trionfo del mio Cuore Immacolato si avvicina grazie anche a voi. Coraggio, figli miei, coraggio. Vi benedico, benedico quanti con voi sono in preghiera.

3 giugno 1990
Ti ringraziamo, Padre, e Ti benediciamo. Figli miei, la vostra preghiera sia l'espressione del vostro desiderio per ricevere da Dio lo Spirito Santo che pregherà con voi perseverando, desiderando Dio. Figli cari, consacrandovi al mio Cuore Immacolato sarete con me ed io vi porterà a vivere nella Luce del mio mondo di soavità. Magnificando il Signore esulteremo al suo Nome per sempre. Venite, figli miei, e con me vivrete. Stringendovi tutti a me, vi benedico.

17 giugno 1990
Figli miei, non ci siano più timori in voi poichè siete giunti a me. Con trepitazione e gioia vi ho atteso! Benediciamo e ringraziamo il Padre per l'amoroso suo richiamo, perchè vi invita ad essere i costruttori della nuova umanità. Ora donate a me i vostri cuori. Li guiderò verso la fedeltà e generosità. Ogni cuore che porterete a me io guarirò. Figli cari, di tanti mali spirituali è ammalata l'umanità, ma io posso guarire. Lavorate con me, figli miei, offrendo il vostro meglio; in gioco sono le sorti di tante anime, anche queste care al Padre. Vi ringrazio e, benedicendovi, vi stringo tutti a me.

20 giugno 1990
Benediciamo e glorifichiamo il Padre. Figli miei, vi invito ad essere Chiesa. Giusti e veri siate! Mentre desidero soccorrere questa umanità smarrita e minacciata da paurose sventure, voi desiderate le mie parole dolci e ne gioite in esse. Figli cari, il mio richiamo è un invito per tutti gli uomini affinchè rientrino nella casa di Dio attraverso la libera scelta del bene, accettando i miei materni consigli. Chi risponderà al mio invito, questi saranno i miei strumenti; mi servirò di loro per la salvezza del mondo. Grazie, figli cari, perchè voi mi consolate. Benedico voi tutti. Benedico i vostri cari e quanti portate nel vostro cuore.

24 giugno 1990
Gloria a Te, Padre. Figli miei, sia genuina la vostra fede, ben più preziosa dell'oro che perisce. Esultate di gioia anche se molestati dovete soffrire. Io cambierò in gioia eterna le tribolazioni dei vostri cuori se questi sono a me consacrati. Figli cari, il puerile menzognero nemico, vile mistificatore di ogni vizio e falsa aurora, ha illuso molti uomini, promettendo una vittoria che mai avrà. Figli cari, se per causa di Gesù piangerete, certa sarà la vostra beatificazione. Rifugiatevi ora nel mio Cuore e rimanete con me. Vi benedico.
27 giugno 1990
Benediciamo il Signore. Figli miei, Dio vi chiama ad essere santi con la paziente accettazione delle vostre sofferenze. Vi prendo per mano, figli miei, per camminare con voi in questo pellegrinaggio della vita terrena, con fierezza, immersi nell'amorosa unità della Santissima Trinità. Cantate con me il cantico nuovo. Io vi darò consolazione con un amore vero che non verrà meno. L'amore di Dio farà entrare in ciascuno dei miei figli, accoglietelo! Voi siete preziosi perchè Lui vi ama e vi vuole dare tutta la sua consolazione. Vi benedico tutti.

4 luglio 1990 (Forma originale scritta da Renato):
Benedictus es Patri. Filus meus omnis homo sive notatus studiosus caelestis e vocatio. Emendemus immelius quei e gnorandes peccabimus le subito preoccupati di e mortis queramus spaziom penitenzie et venire non possimos. Benedictus magno purus cor vos mater. (Forma corretta): Benedictus es Pater. Filius meus, omnis homo sive votatus studiosus caelestis es t vocatus: "Emendemus in melius, quae ignoranter peccavimus: ne subito praeoccupati die mortis, quaeramus spatium penitentiae, et invenire non possimus". (1) Benedictum magnum purum cor vestrae Matris. (Traduzione) Gloria al Padre. Figlio mio, ogni uomo anche se religioso sacerdote è chiamato (alla penitenza): "Rinnoviamoci e ripariamo al male che nella nostra ignoranza abbiamo fatto: perchè non ci sorprenda la morte e non ci manchi il tempo di convertirsi". Benedetto il glorioso Immacolato Cuore della Madre vostra. (1) Dal Responsorio di Mercoledì delle Ceneri.

11 luglio 1990
Invochiamo l'aiuto del Padre. Figli miei, popolo prediletto, ad una totale guarigione voglio portarvi, guarirvi dal grave male che affligge l'umanità intera e che ferisce l'amore di Dio. Sforzatevi di liberarvi: togliete in voi la volontà di peccato e sarà annientato il grave male, si manifesterà la vita in voi. Non più autogiustificatevi ma entrate nel giudizio di Dio, solo Lui è rettitudine e giustizia. Figli cari, affinchè non regni più il peccato nel vostro corpo mortale, io vi aiuterò a lottare e pregherò con voi. Vi benedico tutti.

18 luglio 1990
Benediciamo il Padre. Figli miei, siete voi il popolo di Dio chiamato ad arrestare l'insidia contro il popolo di Dio. Continuate decisamente di vivere di verità autentica l'impegno evangelico. Una umanità carica di errori e di sofferenze attende la guarigione. Figli prediletti, molti falsi profeti ingannatori si erigono al posto di Gesù. Potete conoscerli osservando i loro frutti di disordine e divisione. Non lasciatevi confondere; continuate nella preghiera; io vi sono vicina. Vi benedico, benedico i vostri cari.

25 luglio 1990
Pregate con me il Padre. Figli miei, nulla potrete senza Dio. Sfuggite all'orgoglio e accettate la mitezza che io desidero infondere in voi. Sia fondata sulla potenza di Dio la vostra speranza, solo così diventerete strumenti docili, capirete il mio premuroso piano di salvezza per l'umanità intera e ne sarete i miei coadiutori per preparare questo tempo di avvento. Figli cari, accettando il mio invito, io vi farò nuovi evangelizzatori per il mondo che è sempre più bisognoso di Gesù. Vi benedico e vi accompagno ogni giorno.

1 agosto 1990
Benediciamo il Padre. Figli miei, fate tesoro per le vostre anime quanto vi porto. Grande è il mio amore per voi, dono del Padre. Avanzate ogni giorno nella fede; siate sensibili per ciò che è santo; vivete nella grazia questo tempo, fate che non sia perduto inutilmente. Non siate prigionieri della terra, ma camminate verso il Cielo vivendo e parlando il linguaggio del Vangelo di Gesù. Benedico tutti voi e quanti portate nel vostro cuore.

15 agosto 1990
Benediciamo il Signore. Vi benedico, figli miei. In questo tempo di grazia vi ho aiutati aumentando la vostra fede affinchè la grazia di Dio vi riempia e sia fatta in voi la sua volontà. Figli cari, sentitevi tutti amati da Dio e, con tutta la vostra libertà, dite il vostro sì a Lui. Sarete anche voi beati se custodirete nel vostro cuore il suo insegnamento. Avverà anche in voi quanto in me è avvenuto. Sia il vostro Credo a sconfiggere il regno delle tenebre. Il mio Gesù è Figlio di Dio! ditelo a tutti. Io vi consolerò in questa dimora e vi accompagnerò alla vita eterna. Grazie, figli cari, voi che accogliete il mio insegnamento, sarete con me. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

19 agosto 1990
Benediciamo il Signore. Figli miei, voi che con docilità assecondate il mio desiderio di Mamma, godrete delle gioie riservate ai miei veri figli. Voi eravate lampade smorte ed io vi ho riaccesi di una luce divina. Vi ho tolto da un mondo ribelle inserendovi nelle schiere degli obbedienti di Dio. Non vi abbandonerò più, figli miei, se saprete mantenere accesa la luce che vi ho donato per essere esempio di sposi, di genitori, di figli, di chiesa. Il vostro sì alla Madre è stato presentato al mio Gesù perchè Lui lo renda importante dinnanzi al Padre. Vi accompagno benedicendovi assieme ai vostri cari.

22 agosto 1990
Benediciamo il Padre. Filgi miei, state uniti nella preghiera! La Madre vostra ancora vi richiama: camminate con me, allontanandovi dalla via della perversione, l'inferno. Ditemi tutti il vostro sì, e la mia azione sarà efficace. Non lasciatevi ingannare da una falsa speranza; cercate la pace di Dio; non illudetevi di altre promesse. Ascoltatemi e decidetevi a camminare per l'unica strada di Dio. Benedicendovi vi stringo tutti a me. Benedico tutti i vostri cari.

27 agosto 1990
Preghiamo insieme il Padre. Figli miei, voi siete tra i più vicini a me e vivete la pace. Donerete con me la pace ad ogni uomo. Le sofferenze che giornalmente vi colpiscono, derivano dalla grande empietà che Satana e i suoi seguaci stanno operando nel mondo. Quando gli uomini si decideranno di vivere la pace? Figli cari, fermate voi ogni eresia! Divulgate la mia chiamata: solo Dio è vera pace! Vi benedico tutti. Vi ringrazio donandovi tutta la pace vera.

29 agosto 1990
Benediciamo e glorifichiamo il Padre. Figli miei, ora non smarrite più la vostra anima. Molto sono rimasta in mezzo a voi, ma non sempre siete riusciti a conservare vivo il fuoco di Dio che vi ho portato. Importante è per voi comprendere lo scopo della mia chiamata. L'azione di Dio si è posata per mezzo mio nei vostri cuori. Io vi ho portati a Colui che per voi è venuto. Goite, figli cari, Dio regna. Testimoniate quindi la grande gioia. Non camminate più con la tristezza. Andate e consolate tutto il popolo dal cuore smarrito annunziando la vera salvezza! Rorate Coeli desuper... Coraggio, figli miei. Quando il peccato sarà tutto annientato, allora tutti i figli di Dio canteranno: "Grandi cose Lui ha fatto per noi". Vi stringo tutti a me e vi benedico.

5 settembre 1990
Gloria al Padre. Figli miei, voi che attentamente seguite la mia scuola, grazie! Voi sapete che dalla profezia siete passati al compimento, e liberata è stata la verità dall'ingiustizia. Il Regno di Dio è comparso a voi e i Cieli a voi sono dati per sempre. Gloria a Dio. Grazia, pace, salvezza a voi, benevolenza di Dio. Figli cari, nessuno di voi io lascerò perdersi poichè grande è quanto vi attende. Gli occhi degli uomini siano tolti dall'abisso. Più in alto io vi porterò tutti, ove troverete l'amore del Padre e con me continuerete ad amarLo. Vi stringo tutti a me benedicendovi. Portatemi a tutti i vostri cari, portatemi in tutte le vostre famiglie. Tutti vi benedico.

8 settembre 1990
Benediciamo il Padre. Figli miei, nella grazia siate voi cantico eterno. La mia costante presenza in mezzo a voi per sciogliere le catene che hanno incatenato il mondo, per aprire per tutti gli uomini il segreto della gloria di Dio. Figli cari, d'ora in poi non chiedete più con gemiti di supplica; tutto riceverete da Dio, glorificando il suo Nome. Benedite il Nome del Signore in eterno, per sempre. Ora andate e contagiate il mondo col fuoco della sua gloria. Ritrovino tutti gli uomini la forza vera dello Spirito Santo. Siate tutti Chiesa rinnovata. Vi benedico tutti.

16 settembre 1990
Benedite con me il Signore. Figli miei, se siete risorti veramente dal peccato alla grazia, abita in voi ora lo Spirito Santo. E quando risusciterà (dal peccato) ciascuno dei vostri corpi mortali, parlate chiaro a tutti gli uomini con la vostra vita, affinchè nessun sepolcro rimanga chiuso. Assaporando questa grande gioia voi siete nel gaudio e preludio della venuta di Gesù. Solo fonte di gioia e speranza la certezza della sua venuta. E voi vivete di questa gioia e speranza! Siate forti, figli miei, preparati ad ogni evento. Molti miei segni non sono stati accolti, così il mondo dovrà subire altri segni. Ma io non ci sarò in quei segni perchè non voluti da me. Pregate e chiamate alla preghiera tutti gli uomini di buona volontà. Vi benedico e rimarrò con voi.

19 settembre 1990
Preghiamo insieme. Figli miei, ora cercate Dio e affidatevi alla sua paterna bontà. Più valore di tutto ha il Regno di Dio! Mettetelo quindi al primo posto vivendolo. Imprimete nel vostro cuore la Sua perfezione, Lui vi renderà capaci del suo Regno. Uscite da ogni schiavitù, rivestitevi di bene e di giustizia. Accogliete, con la vostra libertà, l'aspetto più bello della vita che è la perfezione di Dio. Figli miei, seguite questa via che, ora, io illumino per voi, creature benedette. Vi stringo tutti a me benedicendovi. Benedico i vostri cari.

26 settembre 1990
Benediciamo e glorifichiamo il Padre. Figli miei, non cercate tempo nel tempo. Questo è il vostro tempo! Continuate alla mia scuola ravvivando sempre più le mie schiere: insieme loderemo Dio. Gran parte del mondo, bello, creato da Lui, disprezza Lui Creatore correndo disperatamente verso Satana. Gesù è il Signore! Lui morì per i peccati dell'umanità; risorto è per la vita degli uomini. Il Regno di Dio per voi è venuto. Ora, animata sia ogni vostra parola dalla potenza dello Spirito Santo. Figli miei, l'esigenza misericordiosa del Padre su di voi, vi manda perchè arriviate ad altri uomini, a tutti gli uomini. Andate con la stessa obbedienza di Gesù e animata sarà ogni vostra parola dalla potenza dello Spirito Santo. Sarà l'autorità divina ad operare nel vostro apostolato e le vostre parole trafiggeranno i cuori. Figli cari, fate vostri i miei insegnamenti. Grazie per quanto fate e farete. Ancora vi benedico accogliendo i desideri del vostro cuore.

30 settembre 1990
Gloria a Te, Signore. Figli miei, ogni vostra fatica sarà ricompensata. Grazie al sacrificio di Gesù, il Padre ammira la sua creazione che sta diventando più buona. Accogliete il grande dono che Gesù vi ha fatto chiamandovi ad operare con me nel mondo. Ora non vantatevi, figli cari, ma vantatevi nel Signore! Sia questo il vostro vanto. Grandi saranno le opere legate alla vostra fede. Un seme vi è stato consegnato, figli miei, un seme unico al mondo che produce un albero capace di fare ricco chi lo possiede. E voi lo possedete! Curate le opere del bene perchè portano il nome di Gesù. Io benedico ogni vostra opera benedicendo ciascuno di voi che ne ha cura. Grazie, figli miei, per la vostra disponibilità.

3 settembre 1990
Preghiamo insieme. Figli miei, ora e per sempre ringraziate la Trinità Santissima. Esultate insieme, nel nome del Signore, per le cose grandi fatte in me anche per voi. Continuate specchiandovi in me, per una piena trasformazione in Gesù e verso la santità. Io continuerò a riflettere la mia luce su tutto il popolo di Dio, quale segno di speranza e di consolazione, fino a quando verrà il giorno del Signore. Grazie, figli cari, perchè avete seguito il mio insegnamento. Continuate! Percepite qui la mia costante presenza. Accoglierà in questo luogo sacro ogni vostra preghiera. Non abbandonate questi luoghi. Salutandovi, vi benedico. Benedico tutti i vostri cari.

7 ottobre 1990
Glorifichiamo il Signore. Figli miei, consacrandovi al mio Cuore Immacolato, vi affidate a me. Io desidero che vi spogliate delle volontà vostre, allora vi prenderà per mano e vi condurrà a Gesù. Cambierà senso la vostra vita, poichè un ordine nuovo Lui stabilirà in voi donandovi la vera libertà che annulla ogni schiavitù. Promettetemi di rimanermi vicini pregando anche con il Santo Rosario. Ogni pericolo io allontanerò da voi. Vi benedico e vi stringo tutti a me.

21 ottobre 1990
Glorifichiamo il Signore. Figli miei, quale fondamento volete dare alla vostra vita? O vivete per voi stessi o vivete per il Signore. Non venite meno alle promesse fattemi anche consacrandovi a me, al mio Cuore di Mamma. Non c'è tempo di scadenza per il vostro tempo di esempio cristiano. Siate un'intera vita di esempio. Io continuerà a camminare con voi. Rimanete uniti nella carità. Vi benedico, Gesù vi benedice. Una particolare carezza per i giovani qui presenti.

24 ottobre 1990
Preghiamo insieme il Padre. Figli miei, ora dilatate il vostro cuore; voi che credete, possedete la vita eterna. Nella stessa speranza godete del dono dividendo la gioia con i fratelli. Sopportatevi a vicenda con amore e cercate di conservare l'amore. Relativizzate le vostre differenze, vi basti Dio e la sua grazia. Io sono con voi per alleviare ogni vostra sofferenza. Ascoltatemi! Vi benedico tutti. Benedico i vostri cari.

31 ottobre 1990
Preghiamo insieme. Figli miei, sono con me nel Regno del Padre le anime esemplari da Lui santificate. Imitatele con la vostra vita! Non vanificate il tempo per farvi sapienti della terra! Siate al servizio dello spirito, cercate solo Dio che vi vuole fare santi. Io sono sempre con voi. Vi benedico. Benedico i vostri cari e quanti desiderate presentarmi affidando a me.

7 novembre 1990
Preghiamo insieme. Figli miei, fate tesoro di quanto vi dico: sia luce la mia parola; in questo tempo di conversione correte incontro al Signore; schiudetevi dalla vostra sapienza; umiltà, ancora di umiltà rivestitevi affinchè il Signore possa donarvi la sua sapienza. Custodite i vostri figli sotto lo sguardo di Dio. Consacratevi tutti al mio Cuore Immacolato: Io vi prometto la mia protezione. Vi benedico tutti, benedico i vostri cari, le vostre famiglie.

14 novembre 1990
Glorifichiamo insieme il Signore. Figli miei, ora continuate combattendo il peccato con il più grande dei mezzi: riconoscendo e lodando Dio! Nessun dono di grazia più vi manca, a voi che siete con Gesù. Liberati dalla legge del peccato, siete primizia dello Spirito che vi è stato donato perchè possiate pregare; pregando camminerete verso la piena redenzione. Efficace sarà la vostra preghiera perchè aiutata e guidata dallo Spirito. Figli cari, lasciatevi condurre da me che tanto vi amo. Stringendovi tutti a me, vi benedico.

21 novembre 1990
Benediciamo in eterno il Padre. Figli miei, tutti i miei richiami sono per aiutarvi a camminare verso la santità, perciò vi invito, figli cari, a viverli ogni giorno. Accogliete nel vostro animo la purissima luce e sarete luce per il mondo. Quanti figli sono per la via della perdizione! Quanti dicono di essere miei e mi combattono! Io desidero offrire, per mezzo di chi mi ascolta, la possibilità di salvezza; perciò siate miei! Porteremo al mondo il messaggio di Gesù: l'annuncio della vita eterna. Stringendovi tutti a me, vi benedico.

28 novembre 1990
Preghiamo insieme. Figli miei, vi sarà vicina e mai vi abbandonerà. Quanti a me consacrati sono entrati nel mio Cuore Immacolato, per sempre godranno della pace di Gesù e del mio materno aiuto. Figli cari, Io vi rendo forti nella fede, perseveranti nella lotta contro il male. Da soli non potrete uscire indenni dalla demoniaca perversione che invade il mondo. A me, tutti siete stati affidati. Io desidero condurvi tutti alla vita eterna. Ascoltatemi e anche voi vivrete dove io vivo. Vi benedico tutti, benedico i vostri cari e quanti amate.

2 dicembre 1990
Glorifichiamo il Signore. Figli miei, Dio ha affidato a ciascuno di voi una precisa missione, perciò siete preziosi a Lui e al Suo piano divino. Grazie, figli cari, perchè voi oggi vi affidate a Me consacrandovi al mio Cuore Immacolato. Io vi condurrò giorno per giorno nel Suo amore e vi insegnerò a servirLo nella vostra vocazione affinchè siate testimoni della verità custodendo in modo irreprensibile il vostro battesimo. Oggi vi unirete alle mie schiere oranti: pregheremo insieme affinchè trionfi il Cuore Sacratissimo di Gesù assieme al mio Cuore Immacolato. Figli cari, portatemi con voi nelle vostre case per benedire i vostri cari e proteggere le vostre famiglie. Vi stringo tutti a me benedicendovi.

8 dicembre 1990
Gloria in eterno al Padre. Figli miei, rallegratevi! Questo è un giorno di luce e voi, consacrandovi al mio Cuore Immacolato, trapasserete l'orizzonte: vi porterà a trovare la grazia che io ho trovato; dividerà con voi la gioia, grandezza del dono divino, affinchè anche voi sperimentate qui la vita eterna. Figli miei, sto per abbracciare il vostro dono più bello che oggi mi fate; entrerà nel mio Cuore di Mamma il vostro cuore; vi unirà alle mie schiere chiamandovi figli miei prediletti. Stringendovi tutti a me, vi benedico.

12 dicembre 1990
Glorifichiamo il Signore. Figli miei, siete tutti amati di Dio perchè di Lui diletti: il Suo primo grande dono è il vostro essere. Vi invito a riflettere affinchè possiate con riconoscenza amarLo. Oggi chiedo a voi che mi ascoltate: penitenza e riparazione per tanti oltraggi al suo grande amore. Figli cari, abbiate voi tremore per il peccato, per ogni empietà degli uomini! Pregate con me e glorificate il Signore. Vi benedico tutti.

24 dicembre 1990
Gloria in eterno al Padre. Figli miei, gioisco con voi in questa notte di luce che accoglie il giorno della vita. Non sia più deserta la terra poichè ora la Divinità abita tra voi con la pienezza della grazia e della verità.(cfr. Gv 1,14) La salvezza che viene dal Signore sia la vostra gioia. Figli cari, abbandonatevi alla realtà di Gesù (cfr. Col 2,17), per essere anche voi depositari di una notizia più potente di tutti i mezzi di tristezza, fatta di amore, di pace e di eternità. Abbandonatevi alla realtà di Gesù e ringraziate con me il Padre; fatelo anche per tutti gli uomini della terra. Vi stringo tutti a me benedicendovi.

26 dicembre 1990
Benediciamo il Signore. Figli miei, vivete una vita colma di amore puro, disinteressato, rimanendo uniti a Gesù, e avrete vittoria su ogni male. Vivete con me ogni vostra sofferenza e difficoltà, ogni gioia e ogni consolazione: tutto è dono di Dio per voi! Vi incoraggi la mia materna prediletta vicinanza e la mia continua preghiera per voi che tanto amo. Vi benedico tutti, benedico i vostri cari.

30 dicembre 1990
Gloria in eterno al Padre. Figli miei, benedicendovi apro oggi a voi le porte del mio Cuore Immacolato per accogliervi e farvi miei come voi desiderate. Abbandonatevi con grande fiducia a me, io vi donerò la purezza di cuore affinchè possiate incontrare Gesù. Io vi allontanerò dal fuoco dell'inferno e mai vi abbandonerà fino a quando entrerete con me in Paradiso. Propagate le mie promesse ad ogni uomo: chi sarà a me consacrato troverà salvezza. Vi benedico stringendovi tutti a me.

31 dicembre 1990
Gloria a Te in eterno, o Padre. Figli miei, benedizioni e grazia su voi che sapete cogliere ogni mio invito di amore. Rimanete con me anche nel tempo nuovo. Grave e serio è divenuto il presente! Incerto e pericoloso si fa il futuro degli uomini che hanno allontanato Dio. Figli cari, queste sono ore della nuova crocifissione di Gesù. AmateLo e stringetevi con me a Lui. Non temete, perchè quanto più grandi sono i pericoli, tanto maggiori saranno le grazie per voi che Lo amate. Pace, pace in tutti i cuori, figli miei, pace! Vi benedico stringendovi tutti a me.
Created with WebSite X5
(c) 2012 Devis Dazzani
Privacy Policy
Torna ai contenuti