Alcuni messaggi - Profezie On Line

Logo
Vai ai contenuti
Veggenti > San Damiano
Riassumendo le direttive date dalla Madonna ai suoi figli, instancabilmente Mamma Rosa ripeteva:
“Pregate, amate, offrite, soffrite e tacete“

In uno dei messaggi del 1961 la vergine a San Damiano disse:

Guardate il cielo, guardatelo spesso, v'è una stella luminosissima con una lunga scia...
Quando la vedrete, di sera o di mattino...
Improvvisamente - e si farà vedere
Guardate il Cielo, guardatelo spesso: vi troverete dei segni, e quando vedrete un gran segno il momento sarà grave ed angoscioso in molte regioni sarà un segno di calamità.

15 Agosto 1965
La Mamma celeste dice adesso: Presto!
Ella parte e va dagli altri veggenti dappertutto nel mondo: sì, anche in Russia.

4 Marzo 1966
Quelli che verranno con fede riceveranno tutti un segno.

30 Ottobre 1966
Ci saranno numerosi segni nel cielo, di giorno e di notte, prima che vengano le tribolazioni.

10 Dicembre 1966
Da un momento all'altro voi potete essere sulla soglia di tribolazioni terribili.

23 Dicembre 1966
... Aprirò gli occhi di tutti, nel mondo intero con una luce molto forte.

30 Dicembre 1966
Io sono discesa su questa Terra per portare gioia, concordia e consolazione nelle famiglie.

9 Gennaio 1967
Chiedete perdono all'Eterno Padre che abbia pietà e misericordia, perché‚ i terribili flagelli sono veramente terribili al punto che non potete immaginare.

13 Gennaio 1967
Quando vedrete un grande segno nel cielo, sarà il grande momento terribile...
Di angoscia e di pianto.

7 Aprile 1967
Una stella verrà nel cielo...
Io verrò tra voi con questa stella ...
E darò luce al mondo intero...
Io darò tanti segni nel cielo, nella luna, nel sole, nelle stelle e in tanti luoghi, alla mia venuta.

5 Maggio 1967
Il mondo e nel fango: non comprende più la verità di DIO .
Vogliono ignorare la Verità.
Vogliono fare da soli!

16 Maggio 1967
Pregate ...
Perché io verrò con una grande luce e trionferò e mio figlio Gesù verrà con un Nuovo regno e porterà la pace e l'amore, la tranquillità e la gioia nei cuori.

22 Maggio 1967
Quando sentirete grandi scosse, quando vedrete grandi tenebre alzate gli occhi al cielo, le mani distese, chiedete pietà e misericordia, recitate la Salve Regina, recitate il Credo.

25 Maggio 1967
Il mondo si sta perdendo di ora in ora...
Essi non accettano il mio invito...

9 Giugno 1967
Quando verrà l'ora dell'angoscia, di tenebre e di pianto alzate gli occhi al cielo, chiamatemi con il dolce nome di Madre e io verrò ad abbracciarvi e vi porterò nella Patria Celeste; lì voi canterete con gli Angeli e i Santi; lì avrete perdono e tutti saranno salvi in tanta gioia, e dove noi faremo tanta festa.

9 Giugno 1967
L'Eterno Padre ha dato questo benessere dopo la guerra, sulle nazioni, dappertutto...
E questo benessere lo hanno impiegato solo nel fango, non per ringraziare Gesù e Maria.
Essi hanno fatto solo atti di orgoglio e di vanità.

9 Giugno 1967
Dovete far tutto per consolare le anime perché è suonata l'ora del terribile castigo...
L'avvertimento è incominciato; dovete comprendere che e l'inizio delle terribili prove di pianto...
Sono gia trascorsi centotrenta anni dopo La Salette, cinquant'anni dopo Fatima, tre anni qui.
Non aspettate che l'ora sia suonata: amatevi gli uni gli altri portate amore nei cuori.
Non orgoglio, non superbia, non vanità, ma solo amore, amore e pace nel cuore.
Quando verranno i terribili momenti d'oscurità, se avrete Gesù nel cuore, sarete forti..
Egli attende sino all'ultima ora, ascoltatemi.

9 Giugno 1967
Che sarà di voi se non siete venuti qui a prendere forza, coraggio, fede per resistere alle lotte, alle tribolazioni, alle croci, alle persecuzioni, alla guerra, terremoti, peste e fame; se non avete forza, resistenza, che sarà di voi?

21 Luglio 1967
... Non sono segni della terra, sono segni del Cielo...
Segni di preparazione dall'alto che Gesù ha dato per preparare le anime alla mia venuta.

4 Agosto 1967
Voi non ascoltate la mia parola di Madre...
Ma quando accadrà quella terribile cosa, che sarà di voi che non avete ascoltato la mia parola?

5 Agosto 1967
L'ora e suonata, l'ora e suonata L'Eterno Padre non temporeggia più, ma voi pregate, tra voi, con me, insistiamo con la preghiera e il sacrificio.

13 Agosto 1967
Tutto ciò che avrete sopportato nel nome di Gesù sarà scritto nel Libro d'Oro.

15 Agosto 1967
Aumentate sempre la vostra fede perché i momenti vengono terribili.
Vedrete in molte parti del mondo molte scosse, tanti disastri, terremoti.
Pregate, pregate con Fede perché‚ l'Eterno Padre abbia pietà.

12 Settembre 1967
Per chi ha fede, e a questi tutto è possibile.
C'è la promessa dell'aiuto, del soccorso che in loro diventa certezza interiore della più grande forza.
Io Vengo in mezzo a voi ...
Non temete.
Andate avanti, non aspettate che arrivi nel mondo la guerra feroce e accanita e che nessuno possa salvarsi.

6 Ottobre 1967
Io verrò con grande potenza a dare a tutti la luce.

22 Novembre 1967
Quando verrà quel giorno che si apriranno il Cielo e la terra sarà un combattimento terribile di angoscia e di pianto !... Ma voi non temete, recitate, tanti Credo.
Pregate l'Arcangelo Michele con la corona tra le mani, perché‚ vi dia forza, coraggio nel grande combattimento e sarete salvi in Terra e godrete la felicità eterna nel Cielo!..
Io con il vostro Angelo custode, con San Michele Arcangelo..
Vi assisteremo minuto per minuto, non turbatevi...
Pregate, pregate sempre con il sorriso sulle labbra.
Quelli che dovranno partire da questa Terra arriveranno in cielo con una grande schiera di angeli e gireranno sopra il mondo per confortare, pregare, sollevare tutti i fratelli.

10 Dicembre 1968
Sono cento anni e più che io sono su questa terra per svegliare i cuori dei Miei figli per salvarli, per aiutarvi, per darvi tanta fede e tanto amore.

10 Dicembre 1968
Non scoraggiarti ma presto verrò con la Luce!
Tanti segni verranno dal Cielo e sulla Terra.
Sufficienti se vogliono credere!
Tutto farò per salvarli, darò tutti i mezzi, tutti gli aiuti.

31 Dicembre 1969
Sono io che vi voglio salvare che sono la vostra Madre, la vostra avvocata, la vostra maestra, la vostra Madre...
Che vi ama tanto

25 Marzo 1970
... La nube avanza da ogni parte della terra e le anime che non hanno Luce periranno e sarà lo spavento dei popoli che vivono in un profondo <<sonno>>.
Verrà la falce, e sarà lo sterminio inesorabile su tutta la terra.
Ho benedetto tutti i figli fedeli a questo cuore tanto addolorato.
Quando vedrete le nubi della vendetta Divina, pregate e invocate il Mio Nome che è la potenza sulle anime di buona volontà.
Portate sempre il mio nome nel vostro cuore e sarà la difesa contro l'uragano infernale che vi attende:
Così, sta scritto in cielo...
Lo sfacelo dei popoli sarà straziante, incomprensibile all'occhio umano.
Il Vaticano sarà coperto di calunnie, ma già sapete cari figli:
Ciò che è marcio cadrà e sorgerà un'era nuova.
Il mio grande manto coprirà tutti i figli che tanto hanno sofferto...
Il nemico fugge dalla Croce e va a riposare nei suoi seguaci tra cui farà strazio di morte; ma voi, o figli della croce, godrete l'aurora della nuova era:
Così stà scritto in cielo.

L'arcangelo Michele dice:
... Andate! Andate! Parlate!..
Io con la mia spada e voi con il Rosario in mano...
Non aspettiamo il momento terribile!
L'ora è suonata!...
La Mamma del cielo lo ha già annunciato.
Adesso mi manda in Suo Nome per annunciarlo ancora!
E' l'ora del risveglio.
E io vi illuminerò, vi proteggerò, vi difenderò con la mia spada, a nome di tutti gli Angeli e santi.
Voi siete circondati e nessuno potrà farvi del male!
Created with WebSite X5
(c) 2012 Devis Dazzani
Privacy Policy
Torna ai contenuti